Un commento su “BLOG

  1. Sono molto d’accordo con quello che dici, soprattutto nella seconda parte, ma non si può cogliere la palla al balzo per limitare la libertà d’espressione.
    Chi era che un anno fa diceva di voler scatenare una rivolta popolare contro il quirinale per far dimettere il Presidente della Repubblica?
    Chi è che fomenta lo spirito xenofobo delle masse?
    Chi dice che la crisi è solo una forma di pessimismo mentre i dipendenti non arrivano alla fine del mese?
    Chi ha attentato a Berlusconi è un pazzo, e qui siamo tutti d’accordo, ma questo è il sintomo di un malessere profondo che sta per esplodere… e purtroppo a danno dei più deboli, non certo dei parlamentari, che navigano nell’oro.
    baci
    Cate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...